Come dividere cucina e soggiorno, idee e soluzioni.

Come separare gli ambienti della cucina e del soggiorno o salotto? Idee, foto, esempi e consigli per dividere gli ambienti

 

Uno dei problemi principali delle case piccole, consiste nel non poter avere due ambienti separati per cucina e soggiorno correndo il rischio di avere spazi angusti e poco accoglienti. L’open space si presenta come una soluzione ottimale, dato che esalta la profondità e amplifica la luce. Questa soluzione però presenta problemi di praticità e privacy, quindi è necessaria la presenza di un divisorio.

Il divisorio non necessariamente deve essere una parete piena e ingombrante, esistono diverse soluzioni che permettono di risaltare il contrasto tra i due ambienti.

Eccone alcune:

  • In una cucina piccola una soluzione per distinguere i due ambienti può essere un tavolo alto con degli sgabelli; si può ottimizzare il risultato installando delle lampade che scendono dal soffitto.
  • Creare un’apertura delle dimensioni di una finestra nella parete che separa l’angolo cottura dal soggiorno per sfruttare la parete ed alleggerirla
  • Costruire un muretto di media altezza tra la cucina e il soggiorno, in base alle dimensioni del muretto si possono ricavare una zona di appoggio e una dispensa nella parte inferiore
  • Installare una porta scorrevole per nascondere l’angolo cottura e bloccare gli odori durante la preparazione delle pietanze
  • Dividere lo spazio creando un contrasto tramite l’ausilio di due diverse pavimentazioni o due diversi colori delle pareti
  • Creare un controsoffitto e delle cornici in modo tale da avere la percezione di due spazi divisi

Guarda le foto cliccandoci sopra per vederle in dimensioni reali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *